Wrap up e TBR: cosa ho letto ad ottobre e cosa leggerò questo mese

Buonasera, lettori!

Questo mese è stato, ahimè, scarno in quanto a letture ma sono stata in altre faccende affaccendata e se mi seguite su Instagram saprete che lunedì ho discusso la tesi e che sono finalmente libera dai vincoli universitari! Tutto ciò viene detto per fare ammenda del fatto che ho letto solo un libro della mia TBR di ottobre... Ma vediamo cosa ho combinato questo mese!



Cosa ho letto:

Ad inizio mese avevo proposto la TBR di ottobre e la situazione attuale dei libri letti è questa che vedete qui sotto. Sono riuscita a rispettare i miei buoni propositi di lettura solo in parte, perchè ho aggiunto altri libri in corsa oppure ho approfittato dell'uscita di un film per recuperare una serie arretrata.


Qui di seguito le recensioni:
Tre letture differenti ma che ho apprezzato molto e che, a discapito di quanti pensano che fumetti e film d'animazione siano per bambini, hanno veramente qualcosa da insegnare. Tra questi mi è piaciuto particolarmente In questo angolo di mondo, di cui ho aspettato l'uscita (troppo!) a lungo.


In questo angolo di mondo - Fumiyo Kono
Durante la Seconda Guerra Mondiale, la giovane Suzu affronta con candore e tenacia il difficile periodo presso la città portuale di Kure, ad appena un'ora di distanza da Hiroshima, dove trascorre i suoi giorni da sposa novella di un ufficiale della marina giapponese, in un ambiente famigliare e sociale a lei sconosciuto fino a poco tempo prima. Nonostante i razionamenti imposti dall'esercito nipponico, e nonostante i bombardamenti dell'aviazione americana, Suzu si impegna per la propria famiglia e per il prossimo nei giorni antecedenti e successivi al lancio della bomba atomica, portando avanti il suo messaggio di pace e speranza.


Sto ancora leggendo Magic di V.E. Schwab, di cui sicuramente posterò la recensione nel fine settimana. Sposto invece nella TBR di novembre Tartarughe all'infinito di John Green, che proprio non ho avuto tempo di iniziare!

  Cosa leggerò: 


Nel profondo della foresta - Holly Black
Nel profondo della foresta c'era una bara di vetro che giaceva sulla nuda terra. Dentro vi riposava un ragazzo con le corna in testa e orecchie affilate come coltelli... Hazel e il fratello Ben sono cresciuti a Fairfold, una piccola città dove, da tempo, gli umani hanno imparato a convivere pacificamente con le creature fatate della vicina foresta. Un posto diventato meta di tanti turisti curiosi, attratti dalle magie che qui hanno luogo ma in particolare dal ragazzo con le corna che riposa dentro una bara di vetro, la meraviglia più grande di tutte.

Affascinati fin da bambini da questa presenza misteriosa, Hazel e Ben hanno provato più e più volte a immaginarne la storia. Nelle loro fantasie il giovane era a volte un principe dal cuore nobile e dalla natura buona e generosa, e altre un essere crudele e spietato. Ora che è cresciuta, però, Hazel pensa che sia arrivato il momento di accantonare tutte quelle fantasie infantili accettando il fatto che, per quanto lo abbia desiderato a lungo con tutta se stessa, il ragazzo con le corna non si sveglierà mai.

Un giorno, però, quello che sembrava impossibile accade... sconvolgendo la vita della ragazza, di suo fratello e della loro città.

Nel profondo della foresta è nella mia TBR da un bel po' di tempo, ma gira e rigira non l'ho mai iniziato. Quindi quando ho visto che LovingBooks aveva organizzato un GDL proprio con questo libro ho subito aderito! Non ho mai letto niente di questa autrice ma dato che è nella cricca di Cassandra Clare sicuramente non rimarrò delusa!


Vuoi conoscere un casino? - Alex Astrid 
Giorgia è una sedicenne della provincia di Milano, scrive a Martina, la cugina morta pochi mesi prima in un incidente d’auto. Martina diventa così “un diario”, un’amica invisibile che accoglie tutte le confessioni e gli sfoghi di Giorgia. La prima lettera è datata 5 febbraio 2014 e narra gli avvenimenti accaduti subito dopo la scomparsa di Martina. Nelle lettere successive Giorgia racconta la sua vita: la famiglia, gli amici, gli amori, ma anche le delusioni e le grandi e piccole gioie. La ragazza racconta soprattutto la storia di un viaggio interiore che la porta fino alla liberazione delle proprie paure e incertezze.

In Vuoi conoscere un casino? c’è tutto il mondo dei giovani di oggi, senza filtri e ipocrisie.

Secondo libro in TBR è Vuoi conoscere un casino? di Alex Astrid, che mi ha gentilmente mandato una copia! Avrei voluto leggerlo e parlarvene nei giorni scorsi ma mi rifarò questo mese!


La corsa delle Onde - Maggie Stiefvater
Succede ogni autunno, sull'isola di Thisby. Dalle gelide acque dell'oceano si spingono a riva i cavalli d'acqua, creature affascinanti e crudeli che gli abitanti catturano per montarli nella Corsa dello Scorpione. Il vincitore guadagnerà fama e denaro, i meno fortunati incontreranno la morte. Ma qualcosa cambia quando alla gara si iscrive Kate Connolly, capelli rossi e tempra di ferro. Kate è determinata a correre con la sua cavalla Dove, sfidando usanze secolari che vogliono solo concorrenti maschi e nessun cavallo ordinario. Certo, non ha molte possibilità contro Sean Kendrick, diciannove anni, il favorito, esperto domatore di cavalli. Nessuno dei due è preparato a ciò che sta per succedere, perché quest'anno la Corsa dello Scorpione non sarà solo questione di gloria e denaro, ma di amore e destino.

Last but not least, La corsa delle Onde di Maggie Stiefvater. Mi incuriosisce molto, anche perchè ha un fandom molto dedicato che, ogni anno, in collaborazione con l'autrice organizza addirittura un GDL e un contest artistico inerente al romanzo. Se volete darci un'occhiata, questo è il link.



Ecco qui! Questa è la mia TBR di novembre! Cosa ne pensate?
E ditemi, quali sono state le vostre letture di ottobre? Vi sentite di consigliare un libro in particolare? Cosa leggerete questo mese?

Fatemi sapere in un commento!

Giulia

1 commento:

  1. Ovviamente abbiamo il libro della Black in comune ;D Degli altri libri presenti in TBr ho letto "La corsa delle onde" che ti consiglio davvero, personalmente è piaciuto molto!

    RispondiElimina