venerdì 22 luglio 2016

#5COSECHE - Cinque saghe da terminare

Buon pomeriggio lettori!

Ho saltato lo scorso appuntamento con la rubrica #5CoseChe, ma questa settimana mi rimetto in carreggiata! Pensavo sarebbe stato difficile trovarne cinque e invece mi sbagliavo di grosso! Mi sono resa conto che ne ho una marea da finire e iniziare, ma intanto vi presento cinque saghe da terminare! Fatemi sapere quali sono le vostre in un commento!

cinque saghe da terminare

#5CoseChe è una rubrica settimanale ideata dal blog Twins Books Lovers, che propone una lista di cinque cose, che siano libri, film, serie tv ecc.

1. Le cronache del Ghiaccio e del Fuoco, di George R.R. Martin
Al primo posto non poteva non esserci questa saga, che mi tiene sempre col fiato sospeso, non finisce mai di stupirmi e di farmi inveire come uno scaricatore di porto. Ha più personaggi morti che vivi, ma noi, a George, gli si vuole bene lo stesso! Devo ancora finire di leggere l'ultimo libro, mi sono bloccata a una trentina di pagine dalla fine qualche mese fa e sono ancora lì. Conoscendomi (e conoscendo il modo di scrivere di George R.R. Martin) credo che aspetterò fino a qualche giorno prima dell'uscita del nuovo libro.


2. Half Life, di Sally Green
Sto morendo dalla voglia di sapere come va a finire la trilogia di Nathan & compagnia bella! Non potete capire lo sforzo immane nel trattenermi dal leggere l'edizione inglese e farla finita! Se il finale del primo libro (qui la recensione) era bastardo, quello del secondo volume (qui la recensione) era da infarto. Detto ciò, non vedo l'ora che la Rizzoli pubblichi Half Lost! Mi pare di aver letto che uscirà in Italia a settembre, e io non ci sarò, sigh sob.


3. The Maze Runner, di James Dashner
Di questa serie ho letto solo il primo libro e talmente tanto tempo fa che forse dovrei riprenderlo in mano, prima di comprare il secondo! È stato uno dei miei primi libri -seri- in lingua, quindi ci sono anche affezionata. So che molti hanno preferito il film al libro, ma a me proprio
non è andato giù. Forse è dovuto anche al fatto che l'ho guardato dallo schermino minuscolo di un sedile di aereo durante un volo umanamente troppo lungo, chissà.


4. The Hunger Games, di Suzanne Collins
È tremendo, lo so, ma non sono mai andata oltre il primo libro di Hunger Games. È solo che non riesco a trovare la stessa edizione e comprarne una differente mi fa morire un po' dentro. Anche questa serie la sto leggendo in lingua originale e ci sono dovuta arrivare fino in Giappone per comprarla! Era lì, tra i libri usati, tutto solo soletto, a soli 2 euro, non potevo lasciarmelo sfuggire! Ci ho trovato dentro due letterine a Babbo Natale di due bimbi giapponesi, ed erano talmente adorabili che avrei voluto rispondergli (c'è addirittura scritto l'indirizzo!). Ma poi ho pensato che i genitori avrebbero potuto non prenderla bene e sarebbe il caso di non mettersi nei guai con la polizia giapponese, ecco. Il giapponese lo parlano solo lì e non è il caso di farsi bandire dal paese, che poi con la laurea ci farei solo gli aeroplanini di carta.


5. La casa per bambini speciali di Miss Peregrine, di Ransom Riggs
New entry nella lista delle serie da finire è la trilogia di Miss Peregrine (Si chiama così? Google mi fornisce opinioni contrastanti). Ho iniziato a leggere il primo libro qualche giorno fa e mi sta piacendo molto! Di conseguenza sono finiti nella TBR anche gli altri due, Hollow City, sempre edito da Rizzoli, e La biblioteca delle Anime, uscirà in Italia a ottobre.





8 commenti:

  1. Se penso alle mie saghe da terminare mi viene male!!!!! Sono troppe! :(
    Con te condivido quella della Green (e anche quella di Martin, ma io non sono una sua fan, quindi non so se la continuerò o meno) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'eterno problema delle saghe! Ne inizio una nuova o ne finisco una iniziata? ...E intanto i libri si accumulano!

      Elimina
  2. Che carini i bimbi giapponesi! :)
    Anche io mi sono resa conto che ho tantissime saghe da finire, iniziare, o interrotte perchè in Italia non hanno pubblicato gli altri libri e mi scoccia leggerle in inglese dato che il primo libro l'ho letto in italiano. Tra quelle che hai citato, devo ancora iniziare Le cronache del Ghiaccio e del Fuoco e Half Bad.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, anche a me scoccia passare da una lingua all'altra :/

      Elimina
  3. Tra queste ho letto solo quella di Hunger games! Ultimamente acquisto più ebook quindi non mi preoccupo delle edizioni, ma ti capisco perché è bello ch ei libri di uno stesso autore o serie siano..armoniosi da vedere tutti insieme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, esattamente! Anche io sto acquistando parecchi ebook ultimamente, ma per le saghe finisco sempre per compare i cartacei, è più forte di me!

      Elimina
  4. Ciao Giulia a parte Hunger Games che ho letto e amato e la serie di Ransom Riggs che in questi giorni ho visto ovunque le altre serie non le conoscevo proprio...

    RispondiElimina
  5. Ho intenzione di iniziare la saga di Martin a breve, appena avrò smaltito qualche richiesta di recensione!
    Half life mi incuriosisce tantiiiissimo! Ne sento parlare molto bene soprattutto nella "community letteraria" di youtube! Che carino l'aneddoto sul libro di Hunger Games!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...