venerdì 20 maggio 2016

#5CoseChe - Cinque libri che non ho terminato

Buonasera lettori!

Per me un'altra giornata di studio è andata e non vedo l'ora di lasciarmi andare tra le braccia di Morfeo. L'ideale sarebbe risvegliarsi a sessione finita con tutti gli esami fatti, ma ho smesso di sperare in un intervento divino nella mia carriera universitaria.

Oggi vi porto una nuova rubrica #5CoseChe, ideata dal blog Twins Books Lovers! Ogni settimana viene proposta una lista di 5 Cose e oggi si parla di libri non terminati!

Quali sono i vostri libri iniziati e mai finiti? Fatemi sapere lasciando un commento!

cinque libri che non ho terminato

#5CoseChe è una rubrica settimanale ideata dal blog Twins Books Lovers, che propone una lista di cinque cose, che siano libri, film, serie tv ecc.


  1. Brisingr
    di Christopher Paolini
    Questo libro è stato un regalo e purtroppo è stato poco apprezzato. Ho letto esattamente tre pagine prima di abbandonarlo. Sicuramente non ha aiutato il fatto che non ho mai letto Eragon...

  2. Guida Galattica per gli Autostoppisti
    di Douglas AdamsHo comprato questo libro al mio primo anno di università e, una laurea dopo, ancora non l'ho finito. In realtà è un libro che spero di finire (prima o poi), non mi manca neanche tanto! Ogni tanto lo riprendo, leggo qualche pagina, e lo ripongo. Sinceramente, non so cosa ci sia che non va in me.

  3. L'ombra di Edgar
  4. Matthew Pearl
    Avete presente il Club degli Editori? Che ti mandava a casa un libro al mese se ti dimenticavi di inviare la cartolina che arrivava con il catalogo e poi ti assillava finchè non saldavi il conto? Ecco, questo è uno di quei libri che mi sono arrivati. Ho cercato di finirlo molte volte, ma non ci sono mai riuscita. Ha un inizio molto lento, rimango sempre bloccata tra i primi capitoli e finisco sempre per abbandonarlo

  5. Norwegian Wood
    di Haruki Murakami
    Ditemi quel che vi pare, ma a me Murakami non piace. E Norwegian Wood, il suo capolavoro, non sono mai riuscita a finirlo. Secondo il mio umilissimo parere, tutti i suoi romanzi, in fin dei conti, sono la stessa cosa. In confronto, se la cava molto meglio con i racconti brevi, che sono molto piacevoli e, in più, le illustrazioni delle edizioni europee sono bellissime.

  6. Il signore degli Anelli
    di JRR Tolkien
    Questo l'ho addirittura comprato l'ultimo anno del liceo, quando ero ancora convinta che per inserirmi in un ambiente di nerd (studio giapponese, sinceramente, siamo solo nerd) avrei dovuto consumare tutta la letteratura mai scritta, Tolkien in primis. E invece non ho neanche finito la Compagnia dell'Anello. Ma, in tutta sincerità, che palle Tom Bombadil e le sue canzoni!

4 commenti:

  1. Ti do anche qui il benvenuto!!!
    Grazie a questo post ho capito che il nostro Paolini non ha fatto proprio furore con la sua serie! 2 nomine per Eragon, 1 per Eldest e 1 per Brisingr...non male! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E già, anche io, leggendo gli altri post, ho notato che non ha avuto molto successo!

      Elimina
  2. Ciao! Io sono riuscita a leggere tutto Il Signore degli Anelli proprio perchè ho saltato tutte le parti con canzoni e roba in versi...ero troppo pesanti! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Già, sono proprio pesanti quelle parti D:

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...